Sulla Terra Leggeri 2015

Noi e Sergio Atzeni

NOI E SERGIO ATZENI

Il nostro festival si chiama Sulla terra leggeri ed è dunque dichiaramente atzeniano da sempre
Un festival che crede che la leggerezza sia necessaria anche nel raccontare le cose più serie e importanti
Un festival che cerca di raccontare la realtà attraverso molte voci, molto diverse tra loro.

Sulla terra leggeri ricorda la figura e l’opera di Sergio Atzeni in molti modi, in moltissimi appuntamenti:
A Uta, 17 luglio, alle 19.30, in piazza di Santa Maria, Gianfranco Cabiddu racconta Sergio Atzeni a modo suo
A Sassari, martedì 21 luglio, in piazza del Mercato alle 20.30, Flavio Soriga e Pietro Picciau parlano del romanzo storico sardo, da L’apologo del giudice bandito a oggi
alle 21.15 discutono dell’opera di Atzeni Costantino Cossu, Vins Gallico e Antioco Floris
alle 22.15 Sergio Scavio e Salvatore Mereu raccontano Bellas Mariposas, il film. Segue la proiezione del film, ingresso gratuito.
A Sassari, mercoledì 22 luglio, in piazza del Mercato
alle 20.30 Giuseppe Antonelli e Paola Soriga raccontano Sergio Atzeni: la lingua, lo stile
alle 21.00 Lella Costa legge da Bellas Mariposas
alle 21.45 Sergio Scavio e Gianfranco Cabiddu raccontano Il figlio di Bakunìn, il film. Segue la proiezione del film, ingresso gratuito.

A Sassari, giovedì 23 luglio, alle 19.30, in piazza del Mercato, Celestino Tabasso racconta Sergio Atzeni, a modo suo.
A Sassari, venerdì 24 luglio, alle 20.00, in piazza del Mercato Massimiliano Medda racconta Sergio Atzeni, a modo suo
Ad Alghero, domenica 26 luglio, al Mirador Giuni Russo, alle 20.00, Rossana Copez racconta Sergio Atzeni, a modo suo.